Top

Settimana di conferenze tra Economia e Ambiente, Chimica, Fisica e Letteratura

Un’intervista all’autore Wolfgang L.Reiter a Vienna, un evento sul bosone di Higgs a Birmingham e molte conferenze in giro per gli Atenei italiani

mondoatenei

Azzurra Arlotto

27 Giugno 2022 - 13.20


Preroll

di Azzurra Arlotto e Giuseppe Rizza

OutStream Desktop
Top right Mobile

Universität Wien

Middle placement Mobile

Nel suo ultimo libro, How Did Meyer Survive, Wolfgang L. Reiter descrive la storia di sopravvivenza di Stefan Meyer, un pioniere della ricerca sulla radio con radici ebraiche, che in modo avventuroso è sfuggito alla persecuzione e all’omicidio a Bad Ischl. Il finto matrimonio di sua figlia Agathe con un combattente della resistenza norvegese e l’audace strategia di costruire la discendenza «ariana» secondo i dettami del Reich hanno giocato un ruolo decisivo. In un’intervista che avrà luogo lunedì 27 giugno (dalle ore 17:00 alle ore 18:00) presso la Biblioteca Centrale della Universität Wien, l’autore racconterà le felici coincidenze che hanno permesso ad Agathe e Stefan Meyer di vincere la loro rischiosa partita contro il tempo e come un archivio ritrovato nella pattumiera abbia dato nuovo slancio alla sua ricerca. Clicca qui per maggiori informazioni

Dynamic 1

Università di Bologna

Nell’ambito delle iniziative 5×1000 all’Università di Bologna si terrà un dialogo a più voci, intitolato Povero presente: il disagio giovanile fra prevenzione e cura. Il dibattito avrà inizio lunedì 27 giugno alle ore 18:00, presso il Cortile dell’Ercole di Palazzo Poggi, e vedrà l’intervento di numerosi docenti dell’Ateneo bolognese: Silvana Grandi, Roberta Biolcati, Chiara Ruini, Federico Condello e Alessandro Bozzetti. La discussione sarà moderata da Federico Taddia. Il disagio psicologico e il malessere sociale che prima si manifestavano, prevalentemente, nei momenti di passaggio della crescita sono diventati oggi un rumore di fondo continuo, interessando fasce sempre più giovani della popolazione. È quindi essenziale far emergere questo malessere, intervenire per quanto possibile sulle cause, studiarne i meccanismi per poter fare una seria prevenzione prima che sconfini in una sofferenza più marcata. Clicca qui per tutti i dettagli

Dynamic 2

Sempre l’Università di Bologna e in particolare il Dipartimento di Economia dell’Ateneo organizza l’EAERE 2022! – Conferenza Annuale dell’Associazione Europea degli Economisti dell’Ambiente e delle Risorse, con il supporto di Banca d’Italia e dell’Istituto Europeo di Economia e Ambiente (EIEE). L’EAERE 2022 si svolgerà in presenza a Rimini per la sua ventisettesima edizione, presso il PalaCongressi, un luogo vivace e facilmente raggiungibile lungo la costa adriatica italiana. Il congresso inizierà nel tardo pomeriggio del 28 giugno con un ricevimento di benvenuto a cui seguiranno gli interventi di diversi relatori tra cui il Prof. Sir Partha Dasgupta dell’Università di Cambridge, il Sig. Daniele Franco Ministro dell’Economia e delle Finanze italiano e il Prof. Lars Peter Hansen dell’Università di Chicago. Clicca qui per registrarti

Università di Salerno

Dynamic 3

Dal 28 giugno al 1° luglio, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si terrà la XV Conference on Supramolecular Chemistry. Una conferenza che ha l’obiettivo di offrire utili scambi sui recenti risultati scientifici e stimolare la collaborazione tra i vari gruppi che si occupano della Chimica Supramolecolare ed è organizzata con il patrocinio dell’Ateneo, in particolare del Dipartimento di Chimica e Biologia “A. Zambelli” e del Comune di Salerno. L’appuntamento ha una lunga tradizione che ha visto le precedenti edizioni nelle città di Lecce (2019), Cagliari (2017), Messina (2015) e molte altre città italiane sin dal 1992 a Perugia. Per maggiori informazioni clicca qui

Università di Torino

Dynamic 4

Il 28 e 29 giugno, presso l’Aula Magna della Cavallerizza Reale dell’Università di Torino, si svolgerà il convegno internazionale Cantami qualcosa pari alla vita. Letteratura, bioetica e diritto, organizzato dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione. Letterati, medici, esperti di bioetica e di diritto provenienti dall’Ateneo torinese e da altri atenei italiani, europei e statunitensi, si confronteranno sul tema della vita. Il convegno sarà valido anche per la formazione dei docenti di scuola secondaria superiore, con il rilascio dell’attestato di frequenza. Sarà possibile seguire l’evento anche online attraverso la piattaforma Webex. Clicca qui per conoscere il programma

University of Birmingham

Dynamic 5

In occasione del 10° anniversario dell’osservazione del bosone di Higgs, l’Università di Birmingham sta organizzando un evento per riflettere sulle sfide della scoperta, delle successive misurazioni del bosone di Higgs e per discutere delle eventuali applicazioni nel futuro. L’annuncio dell’osservazione del bosone di Higgs risale al 4 luglio 2012, quando in un seminario dedicato al CERN, si è segnata la conclusione di una saga lunga cinque decenni e si è sancito l’inizio di una nuova era di misurazioni dettagliate e caratterizzazione del settore scalare. Ad occuparsi dell’evento, che si terrà dal 30 giugno al 1° luglio, è il gruppo di fisica delle particelle dell’Università di Birmingham, insieme al Consiglio europeo della ricerca (ExclusiveHiggs-714893), all’Istituto di fenomenologia della fisica delle particelle dell’Università di Durham e dell’High Energy Particle Physics and History of Gruppi di Fisica dell’Istituto di Fisica. Clicca qui per iscriverti

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile