Top

Attacchi ransomware aumentati del 13%

Secondo il rapporto Verizon 2022, gli attacchi hacker finalizzati al ricatto della vittima sono nettamente aumentati rispetto agli anni precedenti

Attacchi ransomware aumentati del 13%

redazione

1 Giugno 2022 - 13.00


Preroll

Nello stesso momento in cui il collettivo di hacker filorussi Killnet prende di mira il nostro paese, un’analisi di Verizon nota come in generale gli attacchi di tipo ransomware sono aumentate di circa il 13%. Questo attacco, una volta presa la vittima, ne limita l’accesso e chiede un riscatto per potervi riaccedere. Come notano gli analisti, è una crescita maggiore rispetto ai cinque anni precedenti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo il Data Breach Investigations Report 2022 di Verizon Business, anche per via delle crescenti tensioni a livello internazionale, gli hacker hanno alzato di molto il livello dei loro attacchi ma anche gli stati hanno aumentato gli standard di sicurezza dei loro sistemi. Secondo lo studio almeno 4 violazioni su 5 possono essere ricondotti alla criminalità organizzata; gli attori esterni sono 4 volte più propensi a causare violazioni contro un’organizzazione. 

Middle placement Mobile

Ciò significa che gli hacker in seno alle aziende calano a fronte di attacchi lanciati dall’esterno per opera di gruppi indipendenti o foraggiati da stati stranieri. Le persone rimangono la falla più facile da sfruttare quando si parala di sicurezza informatica interna alle aziende. Nel report 2022 il 25% delle violazioni è il risultato di social engineering (tecniche usate dagli hacker per scoprire password e ottenere dati personali di un individuo integrando le varie informazioni lasciate online). L’errore umano considerato come involontario è pari all’82% delle violazioni nell’ultimo anno. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage