Top

Giornate Europee dell’Archeologia: l’Area Archeologica di Fiesole tra storia e iniziative settimanali a cielo aperto

Attività per bambini, laboratori per adulti, iniziative dedicate all’inclusione dei giovani migranti. Il calendario di giugno e luglio dei Musei di Fiesole

Giornate Europee dell’Archeologia: l’Area Archeologica di Fiesole tra storia e iniziative settimanali a cielo aperto
Foto dell'area archeologica di Fiesole (Firenze)

redazione

14 Giugno 2022 - 09.49


Preroll

Di Vittoria Maggini

OutStream Desktop
Top right Mobile

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia del 17, 18 e 19 giugno, agli amici che vivono o sono di passaggio in Toscana, consiglio vivamente di visitare i Musei di Fiesole, dietro la piazza principale, di cui fa parte un’area archeologica immersa nel verde con vista su Firenze e che, fin dall’epoca etrusco-romana, è stata per la popolazione un luogo di incontro e di aggregazione, grazie agli edifici pubblici che vi erano riuniti.

Middle placement Mobile

L’Area archeologica è delimitata in parte da mura etrusche; i Romani, dopo aver conquistato la città nel I secolo a.C., costruirono un tempio sostituendolo a quello etrusco ed arricchirono l’area con il Teatro e le Terme. Presso la zona sacra del tempio, una Necropoli longobarda del IV secolo testimonia il successivo utilizzo dell’area.

Dynamic 1

Proseguendo dall’Area Archeologica è possibile visitare il Museo Archeologico di Fiesole, che conserva ed espone materiali archeologici di provenienza fiesolana e da altre località.

Ma la particolarità di questo complesso museale, oltre al patrimonio storico che esso rappresenta, sono le numerose iniziative organizzate dalla riapertura post pandemica. Nei fine settimana di giugno, i sabati pomeriggio sono rivolti ad attività didattiche per i bambini, con lo scopo di avvicinarli alla storia sperimentando in prima persona tecniche, materiali e usi del passato. Le domeniche sono dedicate ad attività per adulti: la mattina sarà possibile partecipare a lezioni di yoga, lezioni di botanica ed erbe spontanee e laboratori a cielo aperto, mentre il pomeriggio ci saranno visite guidate.

Dynamic 2

I Musei di Fiesole fanno parte del Progetto AMIR (Accoglienza Musei Inclusione Relazione), di cui insieme a diversi musei fiorentini, sono sostenuti dalla Regione Toscana e della Fondazione CR Firenze. La finalità è quella di permettere ai giovani migranti di farsi ambasciatori del patrimonio artistico fiesolano e fiorentino, favorendo un dialogo tra musei e immigrati. Ad una fase di formazione seguono vari incontri con il pubblico, che aprono allo scambio culturale e sociale mondi apparentemente lontani. Nei pomeriggi di domenica 19 e domenica 26 giugno 2022 si terranno due visite guidate gratuite organizzate proprio dal Progetto AMIR. 

I musei possono essere visitati anche utilizzando guide multimediali o direttamente da casa attraverso un tour virtuale, ovviamente consiglio di andare di persona, non solo per il museo in sé, ma perché da Fiesole potete ammirare quella che per me (essendo fiorentina potete fidarvi) è la vista più bella di tutta Firenze.   

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage