L'ira di Fauci contro i militari che non vogliono vaccinarsi: "Siete una parte del problema, provocate focolai"

Il virologo: "Come militari bisogna pensare ai vostri obblighi sociali e non solo alla salute personale".

Fauci

Fauci

globalist 5 marzo 2021

Negazionisti e irresponsabili: Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive Usa, ha detto ai militari statunitensi che rifiutano il vaccino contro il coronavirus di essere "parte del problema" nella diffusione dei contagi.
Intervenendo ad un meeting di un'organizzazione dedicata al servizio del personale militare, Fauci ha detto che chi si vaccina è "parte della soluzione a questo focolaio". Chi invece rifiuta e viene infettato potrebbe "inavvertitamente trasmettere l'infezione a qualcun altro", anche se non si hanno sintomi.

"In realtà, che ti piaccia o no, stai propagando questo focolaio", ha aggiunto il consulente medico della Casa Bianca. "Quindi, invece di essere parte della soluzione, sei innocentemente e inavvertitamente parte del problema non facendoti vaccinare".

Fauci ha continuato dicendo che come militari bisogna "pensare ai vostri obblighi sociali" e non solo alla salute personale.
Le osservazioni arrivano dopo che il Dipartimento della Difesa il mese scorso ha rivelato che un terzo dei membri in servizio aveva deciso di rifiutare il vaccino contro il coronavirus.