Sanremo2021, lo svarione di Orietta Berti: i Maneskin diventano Naziskin e il video diventa virale

La cantante emiliana stava dicendo con chi le sarebbe piaciuto cantare. E Ermal Meta è diventato Ermal Metal

Orietta Berti

Orietta Berti

globalist 5 marzo 2021Culture

Non c’è Sanremo senza polemica e nemmeno senza sfondoni. E oggi il palmares  va alla mitica Orietta Berti che in un colpo solo ha fatto confusione, in un caso anche un po’ spericolata.

Che è successo? La cantante di lungo corso nel rispondere a una domanda sugli artisti in gara al Festival con cui duetterebbe, ha fatto confusione quando ha citato Ermal Meta e i Maneskin. 

Così il video è diventato subito virale: “Non mi dispiacerebbe fare un duetto con Madame, come con Ermal Metal e come anche con i Naziskin”, ha detto Orietta Berti.

Passi che Meta sia diventato Metal. Ma come le è venuto in mente di parlare di naziskin? Il classico qui pro quo, del tutto innocente.

Poveri Meneskin, tutta la nostra solidarietà comunque. E non vi presentate all'Ariston con le mazze...