La battuta (che non fa ridere) di Salvini su Fedez-Renzi: "Preferisco Orietta Berti"

Il leader della Lega dimostra ancora una volta da quale parte sta. Sembra partire la collaborazione con Italia Viva

Fedez e Salvini

Fedez e Salvini

globalist 7 luglio 2021

E’ chiaro come adesso siano dalla stessa parte: Salvini non lo dice apertamente ma con una battuta che tende di nuovo a screditare Fedez e porsi di nuovo contro il ddl Zan.

"Renzi nel mirino di Fedez per il ddl Zan? Mi piace l'ultimo pezzo ma io preferisco Orietta Berti".

Così il leader della Lega a margine di un evento alla Camera.

Ma non è il primo indizio di un’alleanza Italia Viva-Lega, come già visto con le parole di Riccardo Molinari, parlamentare e capogruppo della Lega alla Camera.

"Cosa nascerà lo si vedrà. Nel senso che stiamo in un governo tutti quanti assieme ed è evidente che Renzi durante il governo precedente... rappresentava un po' la voce critica che spesso aveva delle posizioni più assimilabili a quelle del centrodestra che della maggioranza in cui era. Su questo provvedimento (ddl Zan), come per esempio sulla giustizia, è evidente che la Lega dialoga meglio con Italia Viva che col M5S. Questo però non significa che nascerà un'alleanza politica tra Lega e Italia Viva. Finché c'è questo governo provvedimento per provvedimento si lavora e si ragiona con chi ha una posizione più affine alla propria".