Fratoianni: "L'errore in Lombardia misto di arroganza e incompetenza di Fontana, Moratti e Salvini"

Il portavoce di Sinistra Italiana: "Ancora una volta un misto di arroganza e incompetenza sulla pelle dei cittadini. I cittadini della Lombardia non meritano tutto ciò".

Nicola Fratoianni

Nicola Fratoianni

globalist 23 gennaio 2021
Il portavoce di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, riguardo l'incresciosa vicenda dell'errore compiuto dalla Regione Lombardia nel computo dei dati del contagio, scrive su Facebook: "Fontana, Moratti e Salvini hanno accusato il governo di aver messo la Lombardia in zona rossa per errore. In effetti un errore c'è stato. I dati inviati dalla Regione al Ministero della Salute erano sbagliati e molto peggiori di quelli reali. E ora il ministro Speranza con un'ordinanza la riporterà in zona arancione".
"Sembra una barzelletta e invece - prosegue il portavoce nazionale di Sinistra Italiana - è tutto vero. Ancora una volta un misto di arroganza e incompetenza sulla pelle dei cittadini. "I cittadini della Lombardia - conclude Fratoianni - non meritano tutto ciò".