Focolaio Covid dopo la festa in discoteca: la polizia chiude il locale per 75 giorni

Si tratta della discoteca "Papi on the Beach" di Roveredo in Piano (Pordenone): il Questore di Pordenone, Marco Odorisio, ha sospeso la licenza del locale disponendone la chiusura per oltre due mesi

Discoteca

Discoteca

globalist 30 luglio 2021
La festa nella discoteca "Papi on the Beach" di Roveredo in Piano (Pordenone), ha causato lo sviluppo di un focolaio di Covid - forse il maggiore in Friuli Venezia Giulia - in seguito a una festa svoltasi il 17 luglio, resterà chiusa per 75 giorni.
Lo ha disposto il Questore di Pordenone, Marco Odorisio, sospendendo la licenza. E' il secondo provvedimento del genere: il primo, emesso dallo stesso Odorisio, aveva sospeso la licenza per 90 giorni, sempre per ragioni di sicurezza pubblica e sicurezza delle persone. Anche per questa ragione il Questore ha trasmesso al sindaco di Roveredo la proposta di revoca della licenza nei confronti della discoteca.