Fake news della leghista Ceccardi per attaccare Silvia Romano, Fratoianni: "Indecente e penosa"

Il portavoce di Sinistra Italiana: "Questo ennesimo episodio la dice lunga sulla malafede e sulla deriva di odio e propaganda degli esponenti della destra nel nostro Paese"

Susanna Ceccardi

Susanna Ceccardi

globalist 15 maggio 2020
Il portavoce di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni ha commentato il post fasullo della leghista Susanna Ceccardi su un attentato ai soldati italiani in Somalia, definendolo 'indecente e penoso': "Sarebbe da non crederci. Ma invece è tutto vero! Susanna Ceccardi, esponente della Lega in Toscana e candidata alla presidenza della regione, si è inventata un attacco dei terroristi islamisti somali a soldati italiani ripubblicando una vecchia notizia pur di attaccare Silvia Romano. Questo ennesimo episodio la dice lunga sulla malafede e sulla deriva di odio e propaganda degli esponenti della destra nel nostro Paese.
È accaduto ieri su Facebook.“
Siamo ben oltre il ridicolo - prosegue l’esponente di Leu - quando un parlamentare europeo diffonde notizie non vere anche i giganti del web debbono intervenire con provvedimenti immediati.”